REFLEX: l’interpretazione emozionale del fuoco firmata da Michael Geldmacher

Reflex

19 Gen REFLEX: l’interpretazione emozionale del fuoco firmata da Michael Geldmacher

ReflexReflex, la stufa a pellet disegnata da Michael Geldmacher per MCZ, è caratterizzata da una forte componente emozionale, che va al di là del prodotto stesso per coinvolgere la soggettività di chi guarda e vive la fiamma.
Geldmacher ricorre ad Antoine Saint-Exupéry, per spiegare il concept alla base di Reflex. L’essenziale non si vede con gli occhi, ma solo con il cuore, scriveva l’autore francese ne “Il Piccolo Principe”. In Reflex, infatti, la fiamma non si vede direttamente, ma si sente, si intuisce con il suo bagliore, grazie ad una porta a lame verticali, che nasconde il focolare e impedisce la visione diretta e completa del fuoco.

Questa stufa funziona con tecnologia Maestro, che prevede la gestione evoluta ed ottimizzata via Wi-Fi. Da un’app facile e intuitiva da installare sul proprio smartphone si impostano ventilazione e orari di accensione e spegnimento, in modo completamente automatico.

Reflex è una stufa canalizzata, che riscalda più stanze contemporaneamente con il sistema Comfort Air®.

Tags:
, , ,
No Comments

Post A Comment