MCZ e i progettisti: un mondo di servizi per non mandare “in fumo” il progetto del camino

MCZ

01 Apr MCZ e i progettisti: un mondo di servizi per non mandare “in fumo” il progetto del camino

Per tutte le imprese del settore casa, progettisti e interior designer sono interlocutori esigenti e preparati. L’ambito dei caminetti e delle stufe, però, è un campo molto specifico e a volte complicato. MCZ è tra le poche aziende del settore ad offrire a questi professionisti tutta una serie di strumenti utili all’esecuzione del “progetto perfetto”: una consulenza gratuita, ispirazioni fotografiche con le migliori realizzazioni, file 2D e 3D di stufe e camini da inserire direttamente nel proprio progetto e un’utile guida con appunti tecnici sui camini a legna.

 

MCZ_progettiConsulenza gratuita di progetto

MCZ offre ai progettisti un servizio di assistenza ad hoc offerto da un consulente tecnico dedicato, che resterà a supporto in tutte le fasi della progettazione, con consigli mirati e soluzioni tecniche personalizzate. Dalla prima scelta del caminetto o della stufa, fino alla progettazione del rivestimento e alla predisposizione dell’ambiente di installazione, il consulente saprà guidare il professionista fino all’installazione finale, che viene demandata ai partner MCZ sul territorio. Per usufruire del servizio senza impegno è sufficiente compilare il form dedicato: https://www.mcz.it/it/architetti-progettisti-consulenza/

 

MCZProgetti che accendono l’ispirazione

Per guidare il professionista nella prima fase della progettazione, è utile la sezione “Progetti” del sito www.mcz.it (www.mcz.it/it/progetti/), dove sono raccolte le realizzazioni più interessanti per originalità e funzionalità. Da ambienti residenziali di vario tipo – living, cucina, studio, zona notte – a spazi pubblici con esigenze particolari, come può essere un centro yoga, i camini e le stufe si rivelano essere strumenti versatili e ideali per risolvere svariate problematiche progettuali. Creano il perfetto comfort termico, arredano, contribuiscono a creare un’accogliente atmosfera di calma e relax, rappresentano un vero e proprio elemento architettonico quando vengono utilizzati per dividere gli ambienti o per riempire degli spazi vuoti.

 

 

MCZ_GuidaLa guida alla progettazione del camino a legna

Per andare oltre ai manuali tecnici e fornire uno strumento più mirato per il progettista, MCZ ha realizzato una Guida alla progettazione del camino a legna.

La Guida nasce dalla selezione delle domande più comuni che i progettisti pongono quotidianamente ai consulenti MCZ. Vuole essere una sorta di quaderno degli appunti, da tenere a portata di mano ogni volta che ci si accinge a progettare il posizionamento di un camino e lo spazio architettonico circostante.

In particolare contiene approfondimenti sui seguenti temi:

  • l’iter da seguire dalla scelta all’installazione del camino, tenendo presenze le diverse tipologie di camino (ad angolo, frontale, bifacciale, trifacciale) e di ambiente da riscaldare;
  • le regole di base per la corretta predisposizione della fumisteria (raccordo fumi, canna fumaria) e delle prese d’aria;
  • indicazioni pratiche per creare il rivestimento a seconda dei materiali utilizzati (cartongesso, pietra, legno, ceramica);
  • una serie di progetti realizzati con soluzioni tecniche insolite, ideali come ispirazione.

 

L’insieme di questi servizi nasce dal desiderio di MCZ di affiancare con il proprio know-how i professionisti che si affacciano per la prima volta al mondo dei camini e delle stufe, un mondo tanto affascinante quanto complesso per quel singolare mix di elementi poetici e tecnici che rendono il fuoco così magico.

No Comments

Post A Comment