Sanicom 1 e Sanicom 2: le stazioni di sollevamento automatiche per posa a pavimento di Sanitrit

sanicom

02 Lug Sanicom 1 e Sanicom 2: le stazioni di sollevamento automatiche per posa a pavimento di Sanitrit

sanicom

Sanitrit, marchio leader a livello mondiale nel settore degli apparecchi sanitari di SFA Group, allarga la famiglia delle stazioni di sollevamento automatiche per posa a pavimento con i nuovi modelli Sanicom 1 e Sanicom 2.

Le stazioni di sollevamento Sanitrit consentono lo smaltimento di acque reflue di più unità abitative o commerciali e risolvono numerosi problemi di progettazione. La loro applicazione permette la gestione degli scarichi di lavabo, vasca da bagno, doccia, bidet, lavello, lavastoviglie e lavatrice.

Le principali caratteristiche sono:

  • semplicità di installazione che è fatta sopra il pavimento (non necessita di pozzetto)
  • non necessitano di lavori di muratura o scavi (pozzetto)
  • manutenzione facilitata
  • igieniche e con serbatoio autopulente
  • sicure grazie ai diversi sistemi di allarme
  • potenti

sanicom 1Sanicom 1 è stata protagonista di una evoluzione rispetto al modello precedente che l’ha portata a un upgrade decisamente significativo. Il serbatoio è stato reso più capiente, passando da 10 litri ai 14 litri; la manutenzione è stata resa più semplice e immediata, rendendo rimovibile la scatola pressostato; mentre l’inserimento del pulsante per la marcia forzata, del LED di indicazione di tensione, del tubo di allarme (visibile tramite LED rosso), dell’allarme cablato remoto e della protezione della scatola elettrica con carbone attivo, hanno migliorato la gestione e la funzionalità complessive di Sanicom 1. Ideale per uso singolo e collettivo, ha una pompa per lo smaltimento delle acque chiare. Il serbatoio in polietilene ad alta densità ha una capienza di 14 litri ed è testato per resistere fino a una temperatura di 90°.

sanicom 2

 

 

Sanicom 2 ha un ingresso su due lati per una maggiore flessibilità di installazione ed è dotata di due pompe che lavorano in modo alternato, condizione indispensabile per un uso collettivo intensivo (ristoranti, palestre, centri commerciali). La centralina di controllo a distanza permette l’avvio forzato e il controllo degli allarmi visivi e sonori. Il serbatoio in polietilene ad alta densità ha una capienza di 34,5 litri ed è testato per resistere fino a una temperatura di 90°.

 

 

Per ulteriori informazioni:
Digital PR a cura di Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
p.fabretti@bluwom-milano.com

No Comments

Post A Comment