BEPI PEZZULLI DI SELECT MILANO E ATTILIO FONTANA PRESENTANO LA RICETTA PER LO SVILUPPO ECONOMICO DELLA LOMBARDIA

IMG-20180220-WA0011

21 Feb BEPI PEZZULLI DI SELECT MILANO E ATTILIO FONTANA PRESENTANO LA RICETTA PER LO SVILUPPO ECONOMICO DELLA LOMBARDIA

Il programma del candidato Governatore alla Regione passa per innovazione, autonomia, sviluppo PMI e digitalizzazione dei processi amministrativi. Bepi Pezzulli lancia l’Agenzia per il Marketing Metropolitano.

 

IMG-20180220-WA0011Select Milano e il suo Presidente Bepi Pezzulli hanno presentato lunedì 19 Febbraio, innanzi alla Milano degli Affari, un programma condiviso con il Candidato Governatore alla Regione Lombardia, Attilio Fontana. Il dibattito ha visto protagonisti le più importanti questioni economiche, fiscali e regolamentari relative all’attuazione dello sviluppo economico per la Lombardia, in particolare, ruolo della Regione come polo d’avanguardia e innovazione per lo sviluppo del FinTech.

 

Lo sviluppo economico della Lombardia passa innanzitutto attraverso la riduzione della burocrazia, mediante la digitalizzazione dei processi amministrativi con un sistema di criptovalute regionali. Il Candidato Governatore alla Regione è stato chiaro, “Burocrazia e lentezza della giustizia sono i principali ostacoli agli investimenti esteri”. In merito alla corruzione, Attilio Fontana è apparso ammantato di un pragmatismo tutto britannico, suggerendo l’applicazione di “poche e semplici normeper debellare il fenomeno. La comunione d’intenti tra Fontana e Bepi Pezzulli, Presidente di Select Milano, consentirà alle imprese, agli artigiani e ai commercianti di produrre reddito e nuova occupazione. Come? Il piano d’azione è concreto e si articola in tre step: più credito al tessuto imprenditoriale lombardo grazie alla creazione di nuovi prodotti finanziari per lo sviluppo degli investimenti in ricerca e innovazione; maggiore utilizzo di fondi strutturali europei; ricorso al credito erogato dalla società finanziaria regionale, Finlombarda.

 

Dalla competente platea in ascolto presso lo studio legale internazionale Simmons & Simmons è stato sottolineato come vi sia un problema di mentalità negli investitori istituzionali, restii a investire le risorse necessarie in un ambito che sta a cuore a Fontana: l’innovazione e la ricerca. Ma per il Candidato Governatore e Pezzulli, la nuova Regione Lombardia dovrà partire proprio da un cambio di mentalità. Il Presidente di Select Milano non ha dubbi: “fondamentale lanciare un’agenzia per il Marketing Metropolitano” che consenta alla Lombardia di “competere con la Baviera, con l’Ile de France e con la Catalogna”, piuttosto che con le altre regioni italiane. Appare evidente come le politiche promosse da Select Milano e dalla Lega puntino a innalzare ulteriormente l’asticella e sospingere Milano, la Lombardia e l’Italia verso un ruolo di primo piano in Europa. Ruolo che necessita di un posizionamento internazionale e che non può prescindere da relazioni preferenziali con il Regno Unito. Bepi Pezzulli ha prospettato l’avvio di un programma di fusione tra università britanniche e università lombarde, che permetterà di importare l’eccellenza accademica inglese in Italia.

 

La liason tra Fontana e Pezzulli prospetta una nuova Lombardia, pronta a fungere da locomotiva in un Paese che frena. Una regione che per trainare il resto del Paese deve puntare proprio sull’autonomia: in questo assetto, la Regione risparmierebbe 13 miliardi di € l’anno per l’attuazione delle politiche di sviluppo. “Superare la normativa nazionale è fondamentale per realizzare i progetti di sviluppo e scoprire se siamo realmente in grado di fare i politici e amministrare le istituzioni”, ha concluso un Fontana determinato.

 

La ricetta dello sviluppo per la Lombardia è sul piatto. Mentre la Lega si prepara al confronto elettorale, Select Milano riaggrega e fa sistema. In un Paese privo di visione strategica, non è poca cosa.

 

In breve:

SELECT MILANO: Select Milano è un gruppo di analisi indipendente (“think tank”) di orientamento euroscettico e liberale. E’ formato da manager, imprenditori, banchieri, professionisti che da sempre operano sull’asse Milano-Londra. Il proposito di Select Milano è quello di costruire un ponte commerciale permanente tra Londra e Milano che dia la possibilità di stabilire a Milano soltanto quelle attività finanziarie in uscita dalla City di Londra per ragioni regolamentari a seguito della Brexit.

BEPI PEZZULLI: (nato a Napoli, 1970) E’ un avvocato d’affari e manager italiano naturalizzato britannico. Esperto in regolamentazione dei servizi finanziari, assiste banche, intermediari finanziari, società di gestione del risparmio e hedge funds in materia di AIFMD, EMIR, MiFID e UCITS, nonché fondi di private equity in materia di risoluzione di crisi societarie. Dal 2016 occupa la posizione di Presidente di Select Milano, think-tank liberale ed iniziativa di diplomazia d’affari, che ha la missione di trasformare Milano in Piazza finanziaria europea. Nel 2017, Pezzulli è stato nominato nel CDA di Finlombarda, la finanziaria della Regione Lombardia.

 

 

#Brexit #Milano #BepiPezzulli #AttilioFontana #DistrettoFinanziario #RegioneLombardia #SelectMilano #FinTech #SviluppoEconomico #Criptovalute

 

 

 

 

Per ulteriori informazioni:
Digital PR a cura di Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
p.fabretti@bluwom-milano.com

No Comments

Post A Comment