26 marzo, Giornata “M’illumino di meno”: Beko in campo 365 giorni all’anno per aiutare a rendere il pianeta un posto migliore

Beko_Respectingtheworld

26 Mar 26 marzo, Giornata “M’illumino di meno”: Beko in campo 365 giorni all’anno per aiutare a rendere il pianeta un posto migliore

Beko_logoIl 26 marzo è la Giornata “M’illumino di meno”: un’iniziativa tutta italiana che invita i cittadini a spegnere le luci per combattere lo spreco energetico. Una giornata in cui anche le istituzioni partecipano lasciando al buio importanti monumenti come il Colosseo a Roma o la Torre di Pisa. Per Beko combattere lo spreco energetico è una mission portata avanti tramite i suoi siti produttivi e con la progettazione di prodotti efficienti.

Arçelik è la società madre di Beko e presente oggi in quasi 150 paesi al mondo. Tra le sue mission, il costante impegno riguardo ai temi relativi alla sostenibilità e alle emissioni nell’ambiente con l’obiettivo di rendere il mondo un posto migliore. Un obiettivo confermato dai molti riconoscimenti ottenuti anche quest’anno a livello mondiale.
Beko_RespectingtheworldLa forza della natura concentrata negli elettrodomestici per farci vivere sano: fedele a questo mood, Arçelik è attenta all’ambiente e alla salute delle persone e si impegna a contribuire alla creazione di un futuro green attraverso prodotti sviluppati sui principi di sostenibilità ed efficienza. Da sottolineare che Arçelik A.Ş., nel 2019 e 2020, è diventata a zero emissioni nei suoi impianti di produzione.

Respecting the World, Respected Worldwide” è il claim adottato dal Gruppo che mira al risparmio energetico e dell’acqua e a un approccio responsabile nella produzione e nel consumo, dalla gestione dei rifiuti al riciclo.

Beko_lavastoviglieI risultati di sostenibilità ottenuti da Beko dal 2010 al 2016, hanno evidenziato una diminuzione del 34% del consumo di energia per prodotto, del 31% del consumo d’acqua e un aumento del 97% del riutilizzo dei rifiuti da riciclo. L’obbiettivo è  offrire uno stile di vita migliore e più sostenibile ai consumatori di tutto il mondo. E tutto questo è reso possibile grazie alla sua Casa Madre che da sempre si focalizza su attività e piani produttivi che possano garantire prodotti sempre più green. Ma non solo: tra le mission c’è anche quella di svolgere attività di supporto per un’alimentazione più sana con l’obiettivo di contribuire in modo significativo alle principali sfide globali. Il progetto “Eat Like A Pro”, partito nel 2018 in partnership con UNICEF e FC Barcelona, ha come obiettivo proprio quello di prevenire l’obesità infantile e di supportare una corretta alimentazione.

Beko_etichettaPer quanto riguarda Beko Italia, con la nuova etichetta energetica in vigore dal 1 marzo 2021, si avrà la possibilità di verificare ancora di più l’impegno del Brand nel presentare prodotti sempre più rispettosi dell’ambiente. Sarà infatti usata una nuova scala che va da A a G, dove A indica il livello meglio performante e G quello più basso, al posto di A+, A++, A+++. Questo significa che il settore inizia ad essere sempre più attento alla necessità di offrire elettrodomestici sostenibili oltre che altamente efficienti da un punto di vista di consumo energetico.

L’attenzione di Beko per uno stile di vita salutare e un pianeta sano sono al centro di tutto quello che viene fatto: molte le risorse impegnate dall’azienda su questo fronte allo scopo di raggiungere un obiettivo ambizioso che è quello di aumentare l’efficienza energetica dei suoi elettrodomestici e di mettere ancora di più al centro l’interesse del consumatore. Partendo dalla visionpiù sana è la vita che conduciamo, migliore sarà anche il pianeta in cui viviamo”,
Beko si dimostra favorevole a questa nuova normativa che pone maggiore attenzione al mondo globale e all’ambiente che ci circonda.  Da ora, grazie alla nuova etichetta energetica, saranno infatti disponibili più informazioni in grado di promuovere attività innovative e attente, nel rispetto del mondo che ci circonda.

Le nuove etichette saranno quindi disponibili per:
– Lavatrici e Lavasciuga;
– Lavastoviglie;
– Frigoriferi e Congelatori.

Questo perché Beko lavora tutti i giorni per produrre prodotti che garantiscano un vivere sano e quindi anche persone più sane ed un pianeta più sano!

Digital PR a cura di Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
p.fabretti@bluwom-milano.com

No Comments

Post A Comment